FlyingBelt - Barroso

FlyingBelt - Barroso

Il nuovo FlyngBelt, realizzato nel Brasile sud-orientale per una fabbrica di cemento, trasporta il materiale in modo particolarmente efficiente ed ecologico. L’impianto è in grado di trasportare dalla cava alla fabbrica circa 1.500 tonnellate di pietra calcarea all’ora, impresa che, nello stesso lasso di tempo, richiederebbe l’impiego di oltre 40 camion, e contribuisce così in maniera decisiva all’alleggerimento della rete stradale e alla salvaguardia dell’ambiente. Nel nastro trasportatore sospeso su funi più lungo del mondo vengono impiegati un unico nastro in gomma, della lunghezza complessiva di 14,4 chilometri, 60.000 metri di funi e 25.000 rulli. Committente di questo progetto, dal costo di circa 25 milioni di euro, è il colosso franco-svizzero LafargeHolcim, il più grande produttore al mondo di materiale di costruzione.

Società: Holcim
Località: Barroso
Paese: Brasile
Anno: 2015
Tipo di impianto a fune: FlyingBelt
Lunghezza in m
7200
Dislivello in m
50
Numero di sostegni
18
Capacità ton/h
1500
Velocità in m/s
4
Larghezza nastro in mm
1200

FlyingBelt Barroso - 2015

youtube video