GD10 Ecatepec I+II

GD10 Ecatepec I+II

Da ottobre 2016 a Ecatepec de Morelos, quartiere a nord di Città del Messico, è attivo il primo impianto di trasporto urbano del Paese, realizzato da LEITNER ropeways: composto da due cabinovie e lungo cinque chilometri, è in funzione 17 ore al giorno e trasporta 17.000 persone, garantendo sia ai visitatori che agli abitanti di questo popoloso quartiere un sostanziale miglioramento della qualità di vita grazie alla riduzione dei tempi di viaggio.

Società: Mexicable Località: Ecatepec Paese: Messico Anno: 2016 Tipo di impianto a fune: GD10

Prima della costruzione

Lunghe attese e scarsa sicurezza

Prima della realizzazione della cabinovia i residenti della zona erano costretti, per raggiungere le principali arterie di collegamento urbano, a guidare lungo una strada estremamente tortuosa oppure a servirsi dei cosiddetti “Peseros”, i minibus tipici della metropoli messicana utilizzati abitualmente anche dagli studenti; il tragitto a bordo dei minibus richiedeva però tempi molto lunghi soprattutto nei giorni di mercato, quando le bancarelle invadevano la strada rendendo difficile il passaggio dei veicoli. L’unica alternativa per raggiungere il centro, le scuole e il luoghi di lavoro era altrimenti percorrere questa pericolosa e trafficata strada a piedi.

Testimonial

Spostamenti più rapidi

Paul M.

“Per le aree periferiche di Ecatepec e La Cañada le cabinovie rappresentano una soluzione sana, ecologica e moderna, che permette ai cittadini di non dover più trascorrere ore bloccati nel traffico e nello smog e di raggiungere molto più velocemente il centro di Città del Messico”

Paul M. Abed, Project Manager dell’azienda Consorcio aristos S.A.B. de C.V., concessionaria dell’impianto

Domande frequenti

Una soluzione di trasporto davvero ecologica

Cosa rende così speciale questo impianto?

L’impianto a fune è costituito da due cabinovie indipendenti con una stazione di scambio in comune, che collegano Via Morelos con San Andrés de la Cañada. Lungo il tracciato delle due cabinovie, rispettivamente di 2,9 km e 1,8 km, si trovano complessivamente sette stazioni, decorate con opere di artisti locali ed internazionali che conferiscono un tocco di dinamismo all’immagine della città. Distanza tra le sette stazioni: Stazione 1 - Stazione 2 (1.900m); 2-3 (600m); 3-4 (400m); 4-5 (700m); 5-6 (550m); 6-7 (550m).

Quali sono i vantaggi che l’impianto offre agli abitanti?

L’impianto offre un nuovissimo mezzo di trasporto per i cittadini, più sicuro, ecologico e moderno, che costituisce un notevole miglioramento nella qualità della vita degli abitati del luogo.

Quali sono state le principali sfide che LEITNER ha dovuto affrontare?

Il fatto di operare all’interno di un’area urbana ha reso impossibile l’utilizzo di elicotteri per effettuare i lavori di costruzione, che sono stati sostituiti quindi da speciali attrezzature tecniche; per il montaggio della fune è stato ad esempio utilizzato un drone.

Qual è la novità?

L’impianto realizzato in Messico prevede l’utilizzo di DirectDrive, l’innovativo sistema di azionamento di LEITNER ropeways, da oltre 15 anni “cuore” di molti degli impianti realizzati dall’azienda in tutto il mondo.

Da sapere

Informazioni da scaricare

Volete saperne di più e avere tutte le informazioni sulla nuovissima cabinovia realizzata in Messico e sulla tecnologia utilizzata?

 

Dopo aver letto del progetto “Ecatepec” volete saperne di più sulle cabinovie o sugli impianti a fune per il trasporto urbano? Scaricate le brochure e scoprite le ultime novità tra i nostri prodotti. Se avete ulteriori domande, siamo a vostra disposizione.

 

Per saperne di più.

Il risultato

La prima cabinovia del Messico è un vero successo

Il nuovo impianto permette finalmente di fare a meno dei lunghi tragitti a bordo dei “Peseros” e di evitare i lunghi tempi di attesa alle fermate degli autobus e garantisce la sicurezza di alunni e studenti. La cabinovia rappresenta una soluzione davvero sicura e confortevole per tutti i residenti: adesso i genitori possono portare i propri figli alla stazione della cabinovia, certi che arriveranno a scuola puntualmente ma soprattutto in tutta sicurezza, e le persone non devono più fare interminabili attese alle fermate degli autobus, ma possono entrare in cabina e arrivare velocemente a destinazione. La nuova cabinovia ha quindi permesso di raggiungere l'obiettivo iniziale: creare un mezzo di trasporto sicuro e affidabile, ed è anche la dimostrazione di come il trasporto a fune urbano rappresenti una soluzione ottimale e permetta di migliorare la qualità della vita in una grande città.