Flying Belt - Cravasco

Flying Belt - Cravasco

Il Flyingbelt è in funzione in uno dei cantieri del Terzo Valico dei Giovi e verrà utilizzato per trasportare lo smarino dalla bocca del tunnel alla zona di stoccaggio attraversando una valle senza necessità di strutture metalliche di supporto.

La tecnologia Flyingbelt è stata scelta da COCIV per la sua semplicità e il basso impatto ambientale. 

Società: COCIV
Località: Genoa
Paese: Italia
Anno: 2018
Tipo di impianto a fune: FlyingBelt
Lunghezza in m
300
Dislivello in m
10
Capacità ton/h
800
Velocità in m/s
3,5