Una funivia per Berlino

Una cabinovia Leitner per l'esposizione internazionale dei giardini, prevista a Berlino nel 2017

Una cabinovia Leitner per l'esposizione internazionale dei giardini, prevista a Berlino nel 2017

Febbraio 2014 - Sarà LEITNER, azienda dalle radici altoatesine, a finanziare, realizzare e gestire la funivia dell'IGA, l'Esposizione internazionale dei giardini di scena nel 2017 a Berlino. Giovedì 27 febbraio è stato firmato il contratto con l'IGA Berlin 2017 GmbH. Dopo 50 anni la capitale tedesca riavrà così un impianto a fune. A breve sarà avviata la procedura di autorizzazione per questo progetto avveniristico, che verrà realizzato senza l'impiego di fondi pubblici. La funivia sarà in grado di trasportare fino a 3000 visitatori all'ora in ciascuna direzione, consentendo di ammirare dall'alto l'esposizione dell'IGA, la fiera internazionale del giardino che si svolgerà nel 2017. Secondo il progetto attuale le cabine saliranno dall'ingresso principale della mostra, presso la stazione della metropolitana “Neue Grottkauer Straße”, fino in cima ai 102 m di altezza del Kienberg, vicino a quello che sarà il futuro complesso panoramico, il Wolkenhain. Dopo una fermata intermedia la funivia proseguirà la sua corsa raggiungendo il settore centrale dell'IGA. Dalle cabine della funivia, lungo tutto il percorso, lo sguardo potrà estendersi sugli spazi espositivi tra giardini acquatici, tematici e internazionali. Il viaggio panoramico, lungo complessivamente 1,5 km, terminerà dopo circa cinque minuti presso il Blumberger Damm, dove i visitatori potranno recarsi immediatamente alla scoperta del padiglione della fiera. Qui troveranno un'area mercato, varie proposte gastronomiche e una ricca mostra floreale. Per ulteriori informazioni: www.seilbahn.berlin