La cabinovia “Cabarceno” protagonista di cinque serate gourmet

Cene realizzate dallo chef stellato Sergio Bastard

Cene in cabina

Cene in cabina

Quest’estate il parco naturale spagnolo Cabarceno, situato nel nord della Spagna a 20 km da Santander, ha dato il via al progetto gastronomico “Le cene di Cabarceno di Sergio Bastard”, evento che ha permesso di unire due punti di forza del turismo in Cantabria: il parco naturale di Cabarceno e la più alta cucina gastronomica della regione.

L’iniziativa comprendeva cinque cene in cabinovia, durante le quali gli ospiti hanno potuto degustare un menù esclusivo elaborato dallo chef stellato Sergio Bastard e ammirare allo stesso tempo gli animali del parco. Protagonista dell’evento è stata la cabinovia a otto posti “Cabarceno”, che per cinque sere si è trasformata in un’originale sala ristorante.

Il menù proposto dallo chef Bastard è stato suddiviso in tre portate, ognuna delle quali è stata servita durante il passaggio delle cabine nelle tre stazioni dell’impianto. Durante il viaggio della durata di 50 minuti le cabine hanno avanzato ad una velocità molto ridotta per permettere ai partecipanti di godere della vista sul parco e gustare la cena.

Ogni sera 150 ospiti, suddivisi in 38 cabine, hanno preso parte all’attività promossa dal parco spagnolo. Le cene, che si sono svolte in cinque venerdì tra luglio e agosto, hanno riscosso molto successo tra la popolazione spagnola. Infatti l’evento, come afferma lo chef Sergio Bastard, ha incrementato la promozione della Cantabria come meta turistica sia a livello nazionale che internazionale. Un’attività che è stata un vero successo e che speriamo possa continuare anche nei prossimi anni.